Maggio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Checo Pérez è arrivato settimo nelle seconde prove libere per il GP del Bahrain

Checo Pérez è un secondo indietro rispetto al tempo di riferimento, il tempo del suo compagno di squadra della Red Bull Max Verstappen

messicano perez ceco È arrivato settimo nella seconda prova di Gran Premio del Bahrain Con un tempo di 1:32.958, il leader del torneo è stato il campione del mondo Max Verstappenche dominava la mattina a volontà e vedeva in lontananza i suoi principali avversari, Giorgio Russel E il Lewis Hamilton.

Per gran parte della mattinata le vetture hanno sofferto del famigerato ‘effetto porridge’, una malattia che ha colpito i piloti e le loro prestazioni durante tutta la pre-stagione e durante le prime due sessioni di allenamento.

stava partecipando Valtteri BottasMercedes, ex e ora Alfa Romeo È arrivato quinto con un tempo migliore di perez ceco.

per questa parte, Lewis Hamilton Ha lottato per tre quarti del percorso, lamentandosi dei salti W13 e portandolo al nono posto e a oltre un secondo dai salti. Toro Rosso Da Max Verstappen. Il suo miglior tempo è stato 1.33.144

Verstappen si è piazzato primo con un rapporto di 1:31.936, mentre era secondo e terzo Ferrariche ha fornito qualcosa di cui parlare durante le prove pre-stagionali e la prima sessione libera.

Charles Leclerc Era solo 0,087 parte centinaia di olandesi, mentre gli spagnoli Carlos Sainz La differenza era 0,584 su dieci.

Da 17 minuti le vetture sono uscite per trovare un ritmo da corsa con i serbatoi pieni di carburante, che è lo scenario in cui il perez ceco È migliorato facendo segnare il terzo tempo a volte con 1:38.018 con la mescola morbida, ma ben al di sotto dei tempi di Verstappen che è andato vicino all’abbassamento dei tempi a 1:37 al giro.

READ  Liverpool vs Chelsea, finale di FA Cup: Revisione della storia della finale per entrambe le squadre | Altri tornei di calcio

La sorpresa nei momenti in cui i serbatoi erano pieni è stata Leclerc, che aveva un 1:37.1 ed è arrivato un passo avanti rispetto ai tempi di Verstappen.

Lewis Hamilton è stato ammonito durante gli ultimi minuti poiché ha utilizzato la mescola media e ha aumentato il suo tempo a 1 minuto e 40,719 secondi.

La squadra che ha sempre lottato lo era McLarenche non è riuscito a raggiungere la top ten e ha battuto Lando Norris all’undicesimo posto, mentre Daniele Ricciardo Ha concluso al diciottesimo posto.