Dicembre 5, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Chi sceglierà Biden per guidare la Fed nei prossimi anni?

Notizie correlate

dietro il La buona performance di Wall Street e l’impegno di Jerome Powell, Presidente della Federal Reserve (Fed) degli Stati Uniti a non alzare i tassi Anche se le indicazioni hanno iniziato a essere ritirate, è stato respinto come quasi certo che Joe Biden sarebbe stato disposto a farlo Proponi a Powell, il cui mandato scade a febbraio, per un nuovo mandato.

Tuttavia, questo martedì è trapelato che aun Governatore della Federal Reserve Lyle Brainard È stata intervistata per la stessa posizione quando ha visitato la Casa Bianca la scorsa settimana.

È chiaramente Preferito da una parte del Partito Democratico, che diffida di Powell, il repubblicano eletto da Trump che non si adatta a lui (è maschio, bianco e milionario) nel prototipo che sostiene di più sinistra dalla festa.

È il caso della senatrice democratica e candidata alla presidenza del suo partito, Elizabeth Warren, che ha detto in Senato a Powell: “Di volta in volta ha reso il sistema bancario più insicuro e questo lo rende un uomo pericoloso per guidare la Fed. Ecco perché mi opporrò a una nuova nomina”.

Ma ora ce ne sono tanti Voci prestigiose nel mondo economico Che spingono Biden a scegliere Brainard al posto di Powell.

Simon Johnson

Simon Johnson, regina Ex capo economista del Fondo monetario internazionale (FMI) Molto chiaro: “Sotto la guida di Jerome Powell, la Federal Reserve americana sembra avviarsi verso un errore di politica monetaria con conseguenze disastrose. Il modo migliore per prevenirlo è sostituire Powell con Lil Brainard”.

Causa: “Nessun presidente democratico può mettere un repubblicano alla Corte SupremaTuttavia, il presidente Joe Biden potrebbe prendere seriamente in considerazione la possibilità di riconfermare Jerome Powell, un repubblicano nominato dal presidente Donald Trump quattro anni fa presidente della Federal Reserve”.

Le ragioni della critica di Powell, che si estende a tre governatori della Federal Reserve nominati dai repubblicani (Randal Quarles, Michael Bowman e Christopher Waller), sono che Loro vogliono Taglia i grilletti troppo prestoChe secondo lui è sbagliato.

L’alternativa ovvia come presidente è Brainard, un democratico che è stato per lungo tempo governatore della Fed – 2014 – ed è stato in precedenza un funzionario del Tesoro con decenni di esperienza nelle trincee della politica macroeconomica.”

“Sostituire Brainard Powell segnerebbe la continuità a breve termine della politica e la rilevanza a lungo termine dei valori di Biden”.

Joseph E. Stiglitz

Premio Nobel per l’Economia e Professore Associato alla Columbia University, Joseph E. Stiglitz, era il capo economista della Banca mondiale e presidente del Consiglio dei consulenti economici del presidente degli Stati Uniti.

Afferma di comprendere le argomentazioni di chi crede in esse, anche se non le condivide per Powell: “Quale – che Sarà una manifestazione bipartisan. colui il quale Aumenterà la credibilità della Fed. che abbiamo bisogno di qualcuno competenza Per guidarci nella ripresa post-pandemia…”.

ma certo, Pensa che il rinnovo di Powell sarebbe lo stesso errore commesso dal democratico Clinton per rinnovare Greenspan (Il caso è simile perché era appena stato eletto dal repubblicano Reagan.) Crede che con Alan Greenspan e Ben Bernanke, la Fed non abbia regolamentato bene il sistema bancario e che abbia spianato la strada al peggior rallentamento dell’economia globale in 75 anni.

Paul non è la persona giusta al momento. Prima di tutto, ha sostenuto l’agenda di deregolamentazione dell’ex presidente Donald Trump, che ha messo in pericolo la salute finanziaria del mondo. E rimane riluttante ad affrontare i rischi climatici, con altri banchieri centrali in tutto il mondo che dichiarano che questo è il problema che definirà i decenni a venire.

“L’evidente mancanza di concorrenza e L’assenza di una regolamentazione adeguata crea un contesto di profitti sproporzionatiMeno finanziamenti per le piccole imprese e più spazio per gli attori dominanti per attingere al resto”.

“Molti osservatori della Fed insistono sul fatto che la disuguaglianza non è un problema della banca centrale, ma la verità è che Le politiche della Federal Reserve hanno importanti effetti distributivi che non possono essere ignorati“.

“L’America ha bisogno di una Fed che sia veramente impegnata a farlo Garantire la stabilità, l’equità, l’efficienza e la competitività del settore finanziario. Non abbiamo bisogno di un avvocato che pensa a Wall Street come Powell. Ciò di cui abbiamo bisogno è qualcuno con una profonda conoscenza dell’economia che condivida i valori di Biden e che se ne preoccupi. tanto Inflazione come disoccupazione.

J. Bradford DeLong

Naturalmente, Noble Stiglitz crede anche che Lyle Brainard sia la persona giusta per guidare la Federal Reserve. stesso pensiero J. Bradford DeLong, professore di economia all’Università della California a Berkeley e ricercatore associato presso il National Bureau of Economic Research.

READ  Gli indici francesi hanno chiuso in rialzo; CAC 40 + 0,10% Da Investing.com

Ha servito come vice sottosegretario al Tesoro degli Stati Uniti durante l’amministrazione Clinton, dove è stato pesantemente coinvolto nei negoziati di bilancio e commerciali. e Pensa che il rinnovo di Powell sarebbe un “errore storico”.

“Perché dovrei fare una cosa del genere non capisco. Le opinioni di Powell sulla regolamentazione finanziaria e sulla gestione macroeconomica non si allineano nemmeno con le opinioni quasi unanimi dei Democratici“.

Brainard è rimasto in carica durante i giorni bui dell’amministrazione Trump. per un’amministrazione democratica, che attualmente ha una ristretta maggioranza al Senato, e la sua nomina a presidente della Federal Reserve Dovrebbe essere una decisione facile“.

Lyle Brainard

Un’altra caratteristica oggettiva di questa candidata, nata ad Amburgo (Germania), figlia di un diplomatico, è che non ha partecipato a scandali Da vari membri della Federal Reserve e persino dallo stesso Powell per operazioni speculative sui mercati nel 2020.

Tuttavia, anche i bookmaker sono chiari sul fatto che il favorito sia Powell. e di solito Le borse sono equivalenti alla stabilità. Il rinnovo di Powell, il cui mandato ha coinciso con una serie impressionante di massimi storici degli indici azionari e che ha istituito una politica di “soldi facili”, non sconvolgerà l’andamento prevalente dei mercati.

Se il cambio di modalità BrainardL’effetto potrebbe essere negativo a breve termine. Non perché la politica monetaria sarà inasprita, anzi il contrario, ma perché È un sostenitore di una maggiore regolamentazione delle banche e del sistema finanziario in generale.

In ogni caso, nel medio termine, il tandem di politica economica con Yellen al Tesoro e Brainard alla Federal Reserve non può irritare il mercato tentato dalla politica monetaria espansiva. Inoltre, sarebbe il licenziamento di un avvocato per la nomina di un economista, che a prima vista sembra più logico per questa posizione. A quanto pare, questo mese potremmo già saperlo La decisione di Biden.

READ  Il sentimento di Bitcoin contraddice la realtà poiché il livello di $ 53.000 scatena la "paura estrema" di CoinTelegraph