martedì, Luglio 16, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Chris Hemsworth si è sentito libero di lasciare “lo spazio eroico di Thor”

Chris Hemsworth ha trovato l’abbandono dello “spazio eroico di Thor” e l’interpretazione del cattivo in “Furiosa: The Mad Max Saga” “un po’ liberatorio e rinfrescante”.

L’attore quarantenne ha interpretato Thor nell’universo cinematografico Marvel sin dall’omonimo film del 2011 e ha ripreso il ruolo in diversi film successivi, ma è grato di abbandonare il ruolo dell’eroe per interpretare Dementus, il signore della guerra. leader di una tribù di motociclisti, che… Furiosa viene rapita, ed è l’ultimo sovrano di Gastown, nel quinto capitolo di George Miller della serie d’azione post-apocalittica di successo.

Parlando alla rivista SFX, ha detto: “È stato liberatorio e rinfrescante uscire dallo spazio eroico di Thor e diventare qualcosa di diverso, e non dover essere legato alle aspettative di un eroe, penso quando ho letto per la prima volta dalla sceneggiatura, sentivo che molte delle motivazioni e delle idee creative venivano fuori, e poi le mie conversazioni con George sono continuate per alcuni anni prima di iniziare le riprese. Non ho mai avuto il lusso di impostare il personaggio per due o tre anni prima Ho iniziato a filmare quindi c’erano molte bolle sotto la superficie.”

Tuttavia il compito non è stato facile perché gli ci è voluto molto tempo per comprendere il personaggio.

Ecco come lo spiega: “A differenza di altre sceneggiature, non sapevo veramente chi fosse il personaggio, avevo sempre idee diverse e la settimana successiva qualcosa si contraddiceva. Dopo due settimane di riprese ero molto nervoso Non l’ho fatto”. Non capisco bene quale sia il carattere di George. [Miller, director] Mi ha suggerito di scrivere un libro di memorie in prima persona come personaggio e di vedere cosa sarebbe successo. Una notte, verso l’una di notte, non riuscivo a dormire, presi il mio quaderno e cominciai a scrivere senza dargli molta importanza. Mi sono svegliato la mattina dopo e sono rimasto sorpreso da quello che mi era successo mentre dormivo. L’ho mostrato a George e abbiamo subito detto: ‘Oh, questa è la direzione…’, e questa è la ragione del personaggio adesso.”

READ  L'hacker dietro il torneo "Apex Legends" voleva solo che gli sviluppatori risolvessero la vulnerabilità

Hemsworth ha deciso di dimenticare la sua “natura malvagia” e di simpatizzare invece con il suo modo di essere.

Ha continuato: “Penso che sia rimasto intrappolato dalla sua natura malvagia per molto tempo. Mi sono concentrato su una sorta di visione comprensiva di chi fosse, senza giustificare ciò che ha fatto. E sono arrivato a un punto in cui ero in grado di dire , “Questo è un mondo brutale e brutale in cui sopravvivere e la vita costa poco, quindi governa con il pugno di ferro”. Uccidere o essere ucciso. Questo giustifica alcune delle sue azioni e come posso farlo?

La sua co-protagonista Anya Taylor-Joy (Furiosa) è stata di grande aiuto nella sua visione del personaggio.

“Sì, ero molto intimidito da tutta l’esperienza”, ha detto Hemsworth. “Facevamo parte di qualcosa di eccitante e terrificante allo stesso tempo. Avevo molte domande e un reale bisogno di analizzare tutto. E quando ho incontrato Anya, Ho visto subito la stessa cosa. Era una discussione, tutto… Anya mi ha aiutato a capire tutto quello che volevo fare.

I due personaggi, pur essendo agli antipodi, completano il viaggio. “Non me ne ero reso conto quando ho letto la sceneggiatura per la prima volta.”

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles