Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Chris Seal subisce un intervento chirurgico per il suo mignolo rotto

Il terzino sinistro dei Red Sox Chris Seal è stato operato lunedì per fratturarsi il dito sinistro, un giorno dopo aver raccolto una serie di vittorie consecutive in una partita contro i New York Yankees.

Il team ha riferito che l’intervento ha avuto successo, ma non ha fornito un tempo stimato per il suo ritorno. La frattura di solito impiega dalle quattro alle sei settimane per guarire, consentendo a Seal di tornare prima della fine della stagione.

Nella prima metà della partita di domenica contro gli Yankees, era solo la sua seconda partenza da quando era tornato da una costola rotta, e Sale si è infortunato alla mano guidando Aaron Hicks a 106 miglia all’ora. L’impiegato dei Red Sox ha gridato per il dolore ed è uscito immediatamente dal campo.

“Uno sguardo al dito e ho capito subito (era rotto)”, ha detto Sale domenica. “Quella sensazione di avere acqua fredda che scorre attraverso il tuo corpo quando succede qualcosa del genere. Non appena ho toccato il campo, ho guardato in basso e ho capito che mancava il dito. “

Una star da tutte e sette le volte e con un potenziale da all-star se è sano e vaccinato, la vendita ha provocato la rottura di una costola mentre lavorava in proprio durante il blocco. È tornato martedì e ha giocato cinque turni senza gol contro il Tampa Bay.

Sal, 33 anni, ha effettuato solo 48 corse e 1/3 per i Red Sox dalla fine della stagione 2019. La scorsa stagione, è andato 5-1 con un’ERA di 3,16 in nove partite dopo essere tornato dall’intervento chirurgico di Tommy John.

READ  Formula 1 2021: "Schumacher è stato il primo a fare una brutta partita in pista"

È al terzo anno del suo contratto quinquennale del valore di 145 milioni di dollari.