Aprile 18, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

CloudHQ sta investendo 3 miliardi di dollari in un campus di data center da 288 MW in Brasile

CloudHQ sta investendo 3 miliardi di dollari in un campus di data center da 288 MW in Brasile

CloudHQ, con sede negli Stati Uniti, investirà fino a 3 miliardi di dollari in un campus di data center da 288 MW a Paulínia, nello stato brasiliano di San Paolo.

Una cerimonia rivoluzionaria è prevista per il 1° marzo presso il sito. Questo progetto è il primo della società nel paese e segna l’ingresso del gruppo nel mercato altamente competitivo dei data center in Brasile.

CloudHQ è un fornitore internazionale di data center specializzato nella progettazione, sviluppo e gestione di siti super rack neutral.

Il campus tecnologico GRU dell’azienda si trova in un hub tecnologico consolidato nella regione e fornisce fino a 288 MW di capacità di carico IT in sei edifici. I lavori di edilizia civile sono già iniziati e sono affidati ad Afonso França Engenharia.

La prima fase è costituita da tre edifici, ciascuno con una capacità di 48 megawatt. La seconda fase aggiungerà altri tre edifici di pari capacità. La società non ha specificato un calendario specifico per l’attivazione dei siti.

Il campus avrà anche un percorso in fibra sotterraneo per collegare il progetto ai principali punti di interscambio Internet e fornitori di servizi cloud della regione. Secondo la società, i relativi lavori sono già stati completati.

Il Campus sarà dotato di una sottostazione elettrica della potenza di 225 MW, con una potenzialità di 400 MW. Inoltre, le linee di trasmissione che collegheranno il sito alla rete elettrica ad alta tensione del Brasile sono in costruzione e la consegna è prevista per la prima metà del 2024, secondo una dichiarazione della società.

“Paulínia è il luogo ideale per il nostro campus di data center hyperscale grazie alla sua posizione strategica nell’hub tecnologico. È anche vicino a San Paolo, la più grande area metropolitana del Sud America e un importante centro finanziario, tecnologico e di innovazione”.

READ  I commercianti di Bitcoin sperano che il meeting positivo della Fed porti a 18.000$ da Cointelegraph

CloudHQ ha un secondo data center in fase di sviluppo a Rio de Janeiro. A differenza di Paulínia, questo sito sarà costruito su un terreno acquistato dalla società, situato a São João de Meriti, nell’area metropolitana di Rio de Janeiro.

Secondo la società, la disponibilità di energia è stata approvata e CloudHQ è in procinto di ottenere i permessi di costruzione.

Il Brasile è uno dei mercati di servizi digitali più promettenti e dinamici dell’America Latina. Siamo entusiasti di entrare in questa regione con soluzioni di classe mondiale. Il CEO dell’azienda, Hossein Fatih, ha affermato che il nostro nuovo campus a Polynia offrirà scalabilità, efficienza e affidabilità senza pari per i nostri clienti che richiedono prestazioni elevate, bassa latenza e connettività sicura.

L’azienda è anche interessata ad espandersi in America Latina, con il Messico che probabilmente seguirà l’esempio del Brasile. CloudHQ ha aggiunto che anche altri paesi dell’America Latina sono allo studio.