venerdì, Giugno 21, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Colo-Colo ha fatto il suo dovere in Paraguay e ha legato con il Cerro Porteño per continuare nella Libertadores

Colo-Colo ha visitato Cerro Porteño con la missione di aggiungere e segnare almeno un gol per rimanere in corsa nella CONMEBOL Libertadores.in un impegno che può essere visto sugli schermi ESPN Premium e Star+, Ci sono riusciti pareggiando 1-1 in Paraguay.

Considerando i risultati della classifica della data precedente, un pareggio per 1-1 era il minimo necessario alla squadra cilena per qualificarsi agli ottavi di finale della competizione continentale, a condizione che l’Alianza Lima non vincesse nella sua visita in Brasile.

Per raggiungere questo obiettivo, l’allenatore dell’Albus Jorge Almiron ha utilizzato il meglio a disposizione della sua squadra con: Brian Curtis; Oscar Opazo, Alan Saldivia, Massimiliano Falcone, Eric Wimberg; Esteban Paves, Gonzalo Castellani, Leonardo Gil; Marcos Bolados, Guillermo Paiva e Carlos Palacios.

La fase iniziale è iniziata sotto i migliori auspici per la nazionale cilena, con tre passaggi netti, il primo di Paiva, con un tiro diretto in area che finisce a lato, poi con una potente punizione di Palacios, che si è eseguito dal portiere, e poi ha tirato una palla potente in area di rigore. Carton, contropiede che lo stesso Palacios non riesce a concludere e finisce a lato della porta del Ciclone.

Ma queste situazioni sono servite da avvertimento per quello che sarebbe successo, poiché il già citato Paiva sarebbe stato vittima di un errore all’interno dell’area di rigore. L’arbitro colombiano Wilmar Roldan non ha esitato a punirlo. Palacios trasforma in gol con precisione millimetrica l’1-0 al 23′.

La squadra guidata da Almiron non riesce a mantenere il vantaggio e al 35′ la squadra locale pareggia con un pallonetto brillante. Federico Carrizoche si è portato sull’1-1 grazie ad un passaggio profondo di Robert Pires, pareggiando nel primo tempo.

READ  Perù vs. Panama: Riepilogo partita - Calcio Internazionale - Sport

In conclusione, le due squadre sono tornate in campo con un occhio rivolto alla partita che Fluminense e Alianza Lima hanno giocato in Brasile, poiché il risultato di quella partita potrebbe influenzare il destino di ciascuna di loro di rimanere in coppa.

A causa del pareggio che il Perù aveva avuto fino ad allora al Maracanã, il Paraguay è uscito con più slancio alla ricerca della vittoria, essendo stato eliminato anche dalla CONMEBOL Sudamericana.

Così, gli arrivi più potenti sono arrivati ​​dai piedi di Juan Iturbe, che in due occasioni ha provato a superare l’attento Cortes e al 68′ anche con un tiro dalla media distanza di Cecilio Domínguez, che è finito a pochi centimetri dalla linea obiettivo. Colpo di testa sinistro del portiere cileno.

Il gol più evidente per i padroni di casa arriva all’81’, dopo un’incursione in area di rigore del terzino Alan Benitez, ma l’attaccante Fernando Fernandez non riesce a tirare e si scontra da distanza ravvicinata con la porta di Colocolino.

Ma la cosa più drammatica arriva alla fine, quando la squadra di casa manda tutti i suoi giocatori in area di rigore e Falcone riesce a respingere un tiro sulla linea di porta. Nella partita successiva, il difensore bianco ricevette un colpo che costò l’espulsione ad Alan Benitez, e la partita si concluse con il gol della nazionale cilena in Paraguay.

Con questa uguaglianza, Colo-Colo si è qualificato per gli ottavi di finale del massimo torneo CONMEBOL Grazie ai gol in trasfertadove erano a pari punti con il Cerro Porteño, e sono stati aiutati anche dalla vittoria per 3-2 del Fluminense sull’Alianza Lima, in quello che si è rivelato un primo girone molto combattuto.

READ  Sud America Sub 20: Debutto in Paraguay in Argentina
Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles