Dicembre 4, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Come e quanto investire in annunci Google

Quando si tratta di decidere quanto spendere per il marketing e la pubblicità, nella testa saltano fuori innumerevoli dilemmi. Una delle domande più frequenti è quanto investire in Google Ads. E sebbene non esista un importo standard che funga da metrica, poiché ogni ufficio è unico, possiamo utilizzare indicatori diversi per scoprire quanto investire.

Metodi per calcolare l’investimento ottimale

Prima di tutto, pensa Quali sono gli obiettivi Vuoi realizzare la campagna di marketing. Tieni presente che se stai cercando di fatturare un importo elevato, l’investimento dovrebbe essere proporzionato.

D’altra parte, l’importo non può rappresentare un rischio per la salute finanziaria. In modo che ciò che investi non danneggi le spese necessarie per eseguire con i clienti o eventuali spese impreviste.

Uno dei modi più semplici per calcolare l’investimento in Google Ads è Destinare una parte dell’eccedenza risparmiata, tenendo conto di investimenti o altre spese che richiedono finanziamenti durante il periodo in cui la campagna è attiva.

Se assegniamo Parte del reddito mensile ricorrenteIn primo luogo, dobbiamo detrarre le spese necessarie per far funzionare l’azienda. Per quanto riguarda l’importo residuo, è meglio dividerlo in mesi per garantire una durata minima della campagna.

È importante sapere che Google utilizza l’intelligenza artificiale, che raccoglie dati mentre la campagna funziona e con essa migliora le ricerche e fornisce consigli per migliorare la campagna, in modo che i risultati migliorino in futuro.

Per questo motivo, è consigliabile pianificare l’investimento con diversi mesi di anticipo se si desidera incrementare l’acquisizione di clienti in questo modo. In seguito puoi interrompere la campagna e riattivarla, ma a lungo termine è intelligente lasciarla funzionare per un po’ per avere un migliore senso della risposta del cliente in quel canale.

READ  I trader di Ethereum che evitano i rischi utilizzano questa strategia di opzioni per aumentare la loro esposizione a Ethereum di CoinTelegraph

Uno dei vantaggi di Google Ads è che non esiste un limite minimo o massimo per esso. Una nuova azienda con poca solidità finanziaria può investire 100 euro al mese, allo stesso modo in cui una società consolidata può investire questa cifra al giorno se può permetterselo.

Ma tieni presente che un investimento basso potrebbe non produrre risultati se non raggiunge un numero sufficiente di persone.

Come impostare una campagna in Google Ads

Prima di tutto, devi fare Determinare l’obiettivo della campagna, ovvero l’azione di comunicazione che vogliamo promuovere nel cliente quando visualizza l’annuncio. Potrebbe trattarsi di chiamare il telefono, cercare indicazioni stradali per l’ufficio, inviare un modulo da un annuncio Google o sul Web.

secondo Sceglieremo l’area geografica Dove verranno visualizzati gli annunci. A tal fine possono essere indicati comuni, province o un raggio intorno al sito. Questa divisione è molto efficace per le attività fisiche come uffici o consulenze.

Allo stesso modo, sarà anche indicato Data della campagna. Questa può essere a tempo indeterminato o intermittente, scegliendo di volta in volta i giorni e gli orari di pubblicazione. Ad esempio, limita gli annunci all’orario di lavoro o al servizio clienti. Questa impostazione è molto importante per migliorare il costo complessivo e il tasso di conversione.

Parole chiave

La maggior parte del successo di una campagna Google Ads risiede nella selezione delle parole chiave. La sua importanza sta nella forza Mostra l’annuncio alle persone giuste, Quelli che effettuano ricerche relative ai nostri servizi.

La compatibilità è estremamente importante in questo senso, poiché a seconda della tipologia a cui ci riferiamo, verranno mostrate solo le parole chiave selezionate o, al contrario, consentiremo la visualizzazione dei nostri annunci in ricerche correlate, varianti o sinonimi.

READ  La liquidazione si estende ad altri con coupon non pagato - Aggiornamento Evergrande

A seconda della varietà di parole chiave utilizzate, sarà facile suddividere per gruppi di annunci, in modo che gli annunci creati in seguito si adattino a ciascun gruppo di parole chiave. Ad esempio, se includiamo parole chiave di diversi campi legali. Se ci occuperemo solo di un ramo specifico, sarà sufficiente un gruppo.

Crea annunci Google

Infine, resta da creare annunci. Per migliorare il CTR, sarebbe la scelta ideale Includi parole chiave Cosa abbiamo scelto prima? Nei titoli e nelle descrizioni, Più chiamate all’azione.

Google ha consigliato di creare diversi annunci per analizzare quali annunci stavano dando i risultati migliori e da lì ottimizzare gli annunci mostrando ripetutamente i titoli e le descrizioni che hanno funzionato meglio. Ora chiedi direttamente Aggiungi molti titoli e descrizioni differenti Girerai finché non saprai qual è il migliore. Nel processo di creazione, fornisce suggerimenti e raccomandazioni.

Analizza il ritorno sull’investimento dei tuoi annunci

Dopo alcuni giorni potrai vedere i primi risultati della campagna nell’interfaccia di Google Ads. Puoi visualizzare facilmente dati come impressioni, clic e CPC. Se imposti le conversioni, puoi controllare il numero di chiamate e contatti per ogni modulo che hai ricevuto da Google Ads, anche se puoi verificarlo anche con la differenza di chiamate rispetto ai giorni precedenti la campagna.