Maggio 18, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Con le lacrime agli occhi, Shevchenko ha detto all’Italia di aprire il suo cuore

Intervenuto per ‘Che Tempo Che Fa’ sul canale pubblico RAI, Shevchenko Ha pianto mentre descriveva la situazione che deve affrontare la sua famiglia vicino alla capitale ucraina Kiev.

“Mia madre, mia sorella e altri parenti sono ancora in Ucraina. Parlo con loro ogni giorno. Rimanere è una loro decisione”.Lui ha spiegato.

https://twitter.com/acmilan/status/1498792435509608449

“Non riesco a vedere cosa sta succedendo nel mio Paese senza piangere. Mi stanno dicendo la verità su ciò che sta accadendo in Ucraina, i bombardamenti delle città, l’uccisione di bambini e anziani”.Ha aggiunto.

Dobbiamo cercare di persuadere la Russia a smettere di sparare, trovare una soluzione diplomatica e fermare la guerra.Chiese.

Ex attaccante ucraino Shevchenko È un eroe per i tifosi milanisti, ha segnato oltre 170 gol in Serie A, ha vinto lo scudetto e la Champions League 2003.

L’ex militare 45enne ha partecipato ad un programma di raccolta fondi organizzato dalla Croce Rossa Italiana nell’ambito delle iniziative umanitarie in Ucraina.

“Quando sono venuto in Italia, il Paese mi ha aperto il suo cuore, mi hai fatto sentire uno di voi, ho sentito che questa era la mia seconda casa”.Lui continuò.

“Ora vi chiedo: apritemi i vostri cuori, abbiamo bisogno del vostro aiuto, fateli sentire come voi avete fatto sentire me.”Ha finito.

READ  Il più grande goal per goal in Italia