Dicembre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Con una buona prestazione di Severino, gli Yankees hanno battuto i Rangers

Aaron Judge ha mantenuto il suo bottino a 61 con tre partite rimaste nella stagione regolare, e Luis Severino ha segnato sette punti a reti inviolate prima che i Texas Rangers scuotessero i New Yorkers nella vittoria per 3-1 di lunedì sugli Yankees.

Il giudice è andato 1 contro 4 con un giocatore singolo, battitore, battitore duro e unità che si è conclusa in una doppia partita. Ha 2 su 12 con cinque camminate e un colpo dal suo 61esimo fuoricampo mercoledì a Toronto, che ha eguagliato il record MLS di Roger Maris. È l’unico Homer ad avere in 12 partite.

Gli Yankees e i Rangers giocheranno a due teste martedì per concludere la stagione regolare mercoledì.

Judge ha la possibilità di diventare il primo vincitore dell’AL Triple Crown dai tempi di Miguel Cabrera con Detroit nel 2012. Guida l’AL con 130 RBI, ma è dietro a Louis Arraez del Minnesota, che ha una media di battuta di 0,315, rispetto a Judge .311.

Severino (7-3) ha segnato sette gol e non ha esordito per la terza volta da quando ha saltato due mesi per infortunio. L’allenatore Aaron Boone ha litigato con Severino in panchina dopo il settimo inning, dicendogli che era successo tutta quella notte, quando gli Yankees erano in vantaggio per 3-0. Severino, che aveva effettuato 94 lanci di cui 63 colpi, ha cercato di convincere Boone a lasciarlo andare.

Per gli Yankees, il venezuelano Oswaldo Cabrera 1-0, Oswald Peraza 3-2, Marwin Gonzalez 4-1 con una serie di gol e RBI.

Rangers cubani Adulis Garcia 3-0.