Gioia Tauro, sequestrati 25 kg di cocaina in container proveniente dal Brasile

GIOIA TAURO – Il personale del Comando provinciale di Reggio Calabria della Guardia di finanza, insieme a funzionari dell’Agenzia delle dogane, con il coordinamento della Dda, hanno sequestrato 25 chilogrammi di cocaina nel porto di Gioia Tauro.
Lo stupefacente è stato trovato all’interno di un container, che trasportava pollo congelato, proveniente dal Brasile e destinato al porto di Umm Qasr (Iraq). Le attività che hanno portato al sequestro della droga sono state eseguite attraverso una serie di incroci documentali e successivi controlli di container sospetti, anche con l’utilizzo di sofisticate apparecchiature scanner in dotazione all’Agenzia delle Dogane e di unità cinofile della Guardia di Finanza.
La cocaina sequestrata, suddivisa in 23 panetti, avrebbe fruttato, con la vendita al dettaglio, secondo quanto riferiscono gli investigatori, circa cinque milioni di euro.