Lamezia: deve scontare pena in carcere, arrestato dopo controllo della Polizia Stradale su Ss280

LAMEZIA TERME – Nel corso dei servizi di controllo del territorio, coordinati dal Dirigente della Sezione Polizia Stradale dì Catanzaro, una pattuglia di tale ufficio, intorno alle ore 02:00 del 5 aprile 2018, nel transitare sulla SS280, km 0+200 del Comune di Lamezia Terme, notava, all’interno dell’area dì servizio ENI, un’autovettura in sosta, modello Ford Focus.

Attenzionati del luogo in cui si trovava l’auto e del fatto che potesse trattarsi di un utente della strada in difficoltà gli operatori di polizia hanno deciso di avvicinarsi per un controllo.

Tuttavia appena nelle vicinanze della Ford Focus il suo conducente tentava repentinamente di dileguarsi, ma prontamente gli Agenti bloccavano il veicolo in questione e procedevano all’identificazione degli occupanti.

Da un controllo approfondito anche presso la banca dati emergeva che uno dei passeggeri era gravato da un provvedimento esecutivo di carcerazione per l’espiazione di una pena residua, pertanto, il soggetto L. A. di nazionalità rumena, veniva tratto in arresto e dopo le formalità di rito associato in custodia alla Casa Circondariale di Catanzaro-Siano.