Regione, danni mareggiate: formato il gruppo tecnico della Prociv

CATANZARO – È operativo il gruppo di lavoro istituito dalla Regione Calabria per fronteggiare le conseguenze delle violente mareggiate che il 21 marzo scorso si sono abbattute sulle coste calabresi. Sono sei in tutto gli esperti provenienti dalla Protezione Civile e dai Dipartimenti Infrastrutture e Presidenza.

Martedì, a proposito, l’Assessore Musmanno ha incontrato il responsabile della Protezione Civile regionale, Carlo Tansi, per definire le procedure relative alla gestione del post-emergenza ai sensi del nuovo Codice entrato in vigore lo scorso 6 febbraio.

Il gruppo di lavoro, raccordandosi con le strutture e i sindaci dei Comuni interessati, dovrà effettuare una ricognizione tecnica degli effetti derivanti dalla mareggiata e redigere tempestivamente una relazione tecnico-economica sulle criticità rilevate.

Intanto è prevista per domani una riunione, e poi in seguito alla stesura della relazione tecnica si procederà con la realizzazione degli interventi.