Terremoto, scossa di magnitudo 2.3 al largo del Tirreno

VIBO VALENTIA – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 è stata registrata nella notte appena trascorsa dagli strumenti dell’Ingv, l’Istituto Nazionale di Vulcanologia.
Il lieve sisma, avvenuto alla mezzanotte e 47 minuti di oggi, ha avuto epicentro (ad una profondità di 63 km) al largo della costa tirrenica sud occidentale della Calabria, tra le provincie di Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria, poco distante – in particolare – dai comuni di Ricadi, Tropea e Drapia.