Febbraio 2, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa ci si può aspettare dal mercato della produzione additiva nei prossimi cinque anni?

Research and Markets ha iniziato il 2023 pubblicando uno studio sul mercato globale per produzione di additivi. La società stima che il settore varrà 44.030 milioni di dollari nel 2027, rispetto ai 16.830 milioni di dollari di quest’anno. Ciò rappresenterà un tasso di crescita annuo composto (CAGR) del 21% tra il 2021 e il 2027. Non possiamo negare che il settore sta crescendo e che darà risultati ancora maggiori in futuro. La stampa 3D ha davvero un ruolo da svolgere. Il rapporto si concentra sui motori della crescita e sottolinea il ruolo sempre più importante dei governi e delle autorità pubbliche. In particolare, esamina come guidare l’adozione della tecnologia attraverso sovvenzioni e azioni mirate. Evidenzia anche la tendenza verso Produzione su piccola scalae analisi della microstampa 3D.

La crescita del mercato della manifattura additiva è evidente, e siamo convinti che i prossimi anni ci sorprenderanno. Tuttavia, non è sempre chiaro cosa spinge l’industria, le macchine, i materiali e le applicazioni, Software? Quale settore è più promettente? Il rapporto Research and Markets ci fornisce alcuni indizi al riguardo. Analizza la tipologia di stampanti 3D più richiesta, i materiali, le applicazioni, i componenti più diffusi e infine le aree. In Europa, ad esempio, l’Italia dovrebbe essere il principale motore di crescita nei prossimi cinque anni.

mercato della produzione additiva

Crescita del mercato della produzione additiva. (crediti: ricerca e mercato)

Fattori trainanti della crescita del mercato della produzione additiva

La crescita del rapporto potrebbe essere guidata in parte dalla necessità di una medicina personalizzata. Attualmente, le tecnologie 3D possono essere utilizzate per creare strumenti e dispositivi personalizzati per ogni paziente. Altro aspetto è la forte ripresa del settore aereo, a fronte delle turbolenze sanitarie verificatesi negli ultimi anni. In terzo luogo, c’è una forte domanda di parti più leggere rispetto a prima Dipartimento di automobili. In questo caso è particolarmente interessante l’utilizzo della stampa 3D di materiali compositi. Questi tre segmenti non sono certo gli unici a generare ricavi per il mercato, ma sono comunque i più importanti. Altri settori da tenere d’occhio includono i beni di consumo e l’elettronica. Infine, allontanandosi dai settori industriali, il rapporto accenna al ruolo crescente dei governi. Con i finanziamenti, possono facilitare l’adozione della tecnologia e migliorarne i vantaggi. Questo sta già accadendo in molti paesi, il che spiega la crescita del mercato.

READ  Il Tesoro apre le aste di ottobre mentre i tassi di interesse sul debito aumentano

Analisi di mercato per settori

In termini di struttura del mercato, lo studio analizza innanzitutto le stampanti 3D e le classifica per tipologia. Distinguere tra macchine per ufficio e soluzioni industriali. Nel 2021, le stampanti 3D detengono la quota di mercato maggiore, ma sembra che le soluzioni desktop diventeranno sempre più importanti nei prossimi anni. In effetti, le persone investiranno di più in stampanti 3D per uso personale direttamente a casa. Anche università, centri di ricerca e scuole saranno utenti di questi dispositivi. Inoltre, negli ultimi anni abbiamo assistito a un mercato sempre più consolidato, alla ricerca di produttività, automazione e manifattura. Un fenomeno che sicuramente seguiremo da vicino.

Se ora guardiamo al settore dei materiali, questa idea di manifattura sembra essere sempre più importante. Infatti, il rapporto afferma che i prossimi cinque anni saranno guidati dall’utilizzo minerali nella produzione additiva. Sebbene ci siano sempre più fili metallici, uno dei processi più utilizzati è ancora Polvere laser a fusione, che è una tecnologia industriale che non solo beneficia di un grande investimento, ma ha anche una varietà di usi. La divisione Ricerca e Mercati divide le applicazioni in tre gruppi: prototipi, strumenti e pezzi finiti. La prototipazione è ancora la parte più importante se si combinano tutti i processi, materiali e settori.

Crediti: Zortrax

Infine, concluderemo con un’analisi geografica. Si prevedeva che il mercato nordamericano avrebbe continuato a guidare la crescita del mercato, principalmente grazie a maggiori investimenti in ricerca e sviluppo. Le tecnologie sono ulteriormente sviluppate lì e l’adozione delle tecnologie 3D è più radicata nelle menti delle persone. In Asia, sarà la Cina a guidare i progressi nella produzione additiva.

READ  Il 41% dei colombiani ha un reddito solo per sopravvivere, secondo lo studio

Ci sono ancora molte sfide da superare affinché il mercato della produzione additiva si sviluppi pienamente. Questi includono la mancanza di standard e certificazioni o investimenti elevati. Ma, tenendo presente gli ultimi anni e tutti i progressi che sono stati fatti, vediamo che la produzione additiva ha davanti a sé un futuro molto luminoso. Se desideri maggiori informazioni su questo rapporto, puoi acquistarlo qui.

Cosa ne pensi del futuro del mercato della produzione additiva? Lascia i tuoi commenti sui nostri social network: FacebookE CinguettioE Youtube S Rss. Segui tutte le informazioni sulla stampa 3D in archivio Il notiziario settimanale.

*Crediti foto di copertina: KUKA