Gennaio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa leggerai con tuo figlio stasera? Escursione musicale sulla luna e consigli per i viaggi nello spazio

Questa settimana scegliamo Storie illustrate sui viaggi nello spazio: l’autore immagina lo sbarco sulla luna di un musicista jazz che riempie la luna di melodie; Un altro racconta la storia di un cane randagio di nome Laika, proprio come il cane che i russi mandarono nello spazio nel 1957. Inoltre, c’è una ragazza che ha sempre sognato di diventare un’astronauta e una serie di consigli molto originali per fare grandi viaggi. Vieni a leggere.

Illustrazione tratta dalla copertina del libro “Walk on the Moon”

camminare sulla LunaScritto da Martin Perez (El Ateneo). In questa storia molto originale disegnata da Juan Soto, l’autore propone di cambiare il protagonista di un evento storico che ha sconvolto il mondo: l’arrivo dell’uomo sulla luna nel 1969. Nel viaggio immagina, Armstrong Chi è atterrato sulla luna e ha pronunciato la famosa frase “È un piccolo passo per me, ma un grande balzo per tutta l’umanità” non è l’astronauta Neil ma il trombettista Lewis. Oltre a condividere un cognome, non avevano alcuna parentela né un legame comune, spiega Perez nelle ultime pagine, fornendo le biografie di due Armstrong. Quando raggiunge la luna, Lewis suona la tromba mentre cammina su una superficie desolata e crede che lì manchino solo “acqua e jazz”. Un grande libro per grandi lettori.

Viaggi di LaikaDi Antonio Ortono e Jonathan Farr (Oceano Travisia). Lo scrittore messicano racconta la storia di un cane di strada della città di Cocola, vicino a Guadalajara, che non ha nome. La famiglia adottò il nome Laika, dal cane russo che fu mandato nello spazio nel 1957 e non sopravvisse. A Laika piace sdraiarsi sull’erba per guardare il cielo. E dopo un viaggio accidentato dal Messico alla Germania, scopre che i cieli sono gli stessi, ma diversi, ovunque.

"Viaggi di Laika"Una storia tenera con l'amato protagonista
“I viaggi di Laika”, una tenera storia con un amabile protagonista

lontano dalla terraDi Ruth Kaufman e Diego Bianchi (Junior Editor). Rita è una ragazza che ha sempre sognato di fare l’astronauta. “La sua prima parola è stata Luna”, ma a casa sospettavano che la ragazza avesse detto “luna” prima della parola “acqua” perché quello era il nome di sua madre. Crescendo, Rita continua il suo sogno di viaggiare nello spazio, facendo volare le bambole e trascorrendo ore a guardare le stelle. Così forte è il suo desiderio che si avvera. Ma non ti dirò come, quando, dove e perché. Ti invito a volare con questo storyboard a tutta pagina e scoprire il volo spaziale di Rita.

Suggerimenti quando si viaggia nello spazio, di Dario Rojo e Mario Varela (Cumulus Nimbus). Questo libro dell’album, illustrato da Natalia Yankovsky, ha una copertina piena di titoli ed è progettato come la copertina di una rivista. Il libro stesso è una “guida autorevole all’universo” e perfetto per la lettura in famiglia: contiene consigli bizzarri (“Non assumere Venere per fare cose su Marte”), curiosità su pianeti e galassie e storie di voli famosi ( come quelli di “Heterónimo Pessoa, astronauta”). Che è sopravvissuto”), manifesti e “pubblicità” sui voli spaziali. I più piccoli saranno sorpresi dalla quantità di proposte: tra queste, assemblare due razzi colorati con cartone per ritagliare le fustelle che entrano nelle lastre (nell’ultima pagina c’è un QR code da scansionare che offre altri modelli di navi a assemblare). Se hanno un senso dell’umorismo, gli anziani apprezzeranno testi, illustrazioni e suggerimenti intelligenti come “Niente dentifricio sui voli spaziali”.

"chi rotola"Il libro perfetto per i più piccoli di casa
What’s Going On, un libro perfetto per i bambini a casaGentilezza Periplo

chi rotola, di Luciana de Luca e Flor Rodriguez (Perebello). Bel libro della serie Junior, per la prima infanzia. Il testo in rima e la grafica colorata ti invitano a girare il libro di alcune pagine per far girare la storia. Perfetto da condividere prima di augurare la buona notte.

Dicono che... questo libro è fantastico.
Dicono che… questo libro è fantastico.

E lo diconoScritto da Maria Jose Telleria (Gerbera). Dicono che questo libro abbia vinto il secondo concorso internazionale di album di libri organizzato dalla piattaforma Soy Autor. Dicono che l’autore e illustratore sia un grafico e abbia libri pubblicati in Italia, Austria e Argentina. Dicono che in questa storia alcuni animali siano scappati da una riserva. Ma chi lo dice non sembra sapere esattamente quale, come, dove e perché. Versione moderna della gemma del tesoro.

Murale di Cotelito nel bar Moderno
Murale di Cotelito nel bar ModernoPer gentile concessione del Museo Moderno della Stampa

muro di carta per interferenze

Questa domenica alle 16:00 Mariana Cinconegwe Coordina il laboratorio “The Continuing Garden”, un’attività trasversale e interdisciplinare per ragazze e ragazzi dai 3 anni in Museo Moderno. È un invito a trasformare un murale di carta di 12 m con immagini Torno come un giardino dopo l’inverno, di Cotelito, il secondo titolo della collezione museale di libri d’artista per bambini. ATTENZIONE: Si raccomanda di partecipare con abiti comodi che possono essere macchiati con vernice colorata. Gratuito senza previa registrazione. Si ripete domenica 30 gennaio e 6 e 13 febbraio dalle 16 alle 17, nell’auditorium del Museo d’Arte Moderna di Buenos Aires (via San Juan 350).

READ  AGON migliora i monitor da gioco avanzati di AOC