Dicembre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa sappiamo di “X”, la super app che Elon Musk vuole lanciare dopo aver acquistato Twitter

Dopo mesi di battaglia per cercare di annullare Twitter acquistato per $ 43.000 milioniFu in questo momento che furono gettate le basi del processo, che inizierà il 17 ottobre. Elon Musk ha deciso di fare marcia indietro. La serie TV in cui Selling è diventato uno dei social network più influenti di oggi È un nuovo capitoloE viene fornito con alcuni punti interessanti per la discussione.

In uno scenario futuro con Elon Musk come proprietario di Twitter, il suo Promette di “sbloccare l’enorme potenziale” del social network Sono tornati in tavola. Era lo stesso uomo d’affari che Non tardava a confermare per finire il processo”Accelera la creazione di X, l’app all-in-oneCosa significa catch con questo? I tuoi messaggi precedenti possono aiutarci a capirlo.

WeChat come quadro di riferimento per il nuovo Twitter

Decifriamo questo ultimo tweet di Elon Musk. Sappiamo che la lettera “X” è una delle lettere preferite dell’imprenditore. Lo ha usato come nome di una banca online che ha co-fondato nel 1999, e non ha dimenticato di includerlo nell’acronimo di Space Exploration Technologies Corp (SpaceX), e Ha persino acquistato il dominio “X.com” da PayPal nel 2007. Quindi, non sarebbe sorprendente che Pubblicità per un’applicazione chiamata semplicemente “X” Dopo aver acquistato Twitter.

Ma cosa includerà questa applicazione? Sessione di domande e risposte tra Elon Musk e lo staff di Twitter effettuata lo scorso giugno fa poca luce su questo tema. Alla riunione tenutasi per impostazione predefinita, l’uomo d’affari non ha esitato a farlo Acquista il potenziale di Twitter con WeChat. “Penso che sarà importante cercare di coinvolgere quanto più possibile il Paese, quanto più mondo possibile”, ha affermato.

READ  Perché la stabilità di Bitcoin a $ 30.000 non ferma il "cryptocrash"

chattiamoTogliendo dall’equazione le misure imposte dal governo cinese per limitare la libertà di espressione, È l’esempio più chiaro di “applicazione superiore” o “applicazione super”. Un modello che le ha permesso di raggiungere più di 1.200 milioni di utenti (Twitter ha “solo” 396 milioni di utenti) Dal suo lancio nel 2011, è stato presente in molti aspetti della vita quotidiana dei cittadini cinesi.

La società dietro WeChat, Tencent, ha intrapreso da tempo un viaggio per aggiungere altre funzionalità oltre alla componente social dell’app. Il servizio, che originariamente permetteva di chattare e telefonare, nel miglior stile WhatsApp, oggi permette di ordinare un taxi o la consegna di cibo, pagare le bollette dell’acqua o del gas, Invia denaro, fissa un appuntamento medico, gioca online e persino chiedi il divorzio.

Twitter Marten Bjork Fvtg38cjc K Unsplash

Tutto ciò è reso possibile dallo schema delle “applet” in-app e dal muscolo della fintech di Tencent. Se portiamo questo esempio nella nostra realtà, sarà un’unica applicazione che integrerà singole applicazioni come Facebook, Twitter, Uber, Instagram e Bizum. “WeChat è utilizzato principalmente in Cina perché è molto utile per la vita di tutti i giorni e credo che possiamo farlo accadere”, ha aggiunto Musk nel suddetto incontro con i dipendenti di Twitter.

“WeChat è utilizzato principalmente in Cina perché è molto utile per la vita di tutti i giorni e penso che possiamo realizzarlo”, Elon Musk.

Come possiamo vedere, Elon Musk sembra abbastanza convinto di includere Twitter in una super app, presumibilmente chiamata “X”, ma sappiamo molto poco delle sue idee. Il fatto è che al momento Non esiste un’app simile a WeChat in OccidenteAnche se se deciderà di scegliere questa strada, Twitter non sarà solo perché anche altri colossi della tecnologia hanno iniziato a interessarsi a questo concetto.

READ  Expoquimia, uno spettacolo per ripristinare la chimica tra fornitori e clienti | un lavoro

Nei prossimi anni possiamo vedere come le app inizieranno una corsa per concentrare sempre più servizi. WhatsApp, ad esempio, ti consente già di effettuare pagamenti, inviare denaro ed effettuare acquisti in alcuni paesi.. Uber non vuole più essere solo un’app “taxi” e sta valutando un approccio multimediale. Pertanto, altri come Facebook, Instagram e TikTok possono saltare su questo carrozzone. La domanda è: Elon Musk vuole guidare l’universo?

Col tempo sapremo cosa accadrà con tutto questo. Il passo successivo, per ora, è chiudere l’acquisto. Al momento della stesura di questo documento, le parti non hanno annunciato un accordo, quindi il processo di cinque giorni previsto per l’inizio del 17 ottobre è ancora in corso. Secondo il Wall Street Journal,. Se si raggiunge un accordo e il processo non procede, il sistema giudiziario può vigilare da vicino sul processo.

Immagini | Twitter | Tela | Martin Bjork

in Xataka | Twitter offre finalmente una delle funzioni che i suoi utenti si aspettano di più: il pulsante di modifica