Maggio 18, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Credit Suisse avverte di un impatto negativo sui suoi conti dovuto al costo del contenzioso

Banca Svizzera credito svizzero Annunciati i risultati per il quarto trimestre del 2021 “sarà influenzato negativamente” dall’aumento delle disposizioni in materia di contenzioso Dovrebbe ammontare a circa 500 milioni di franchi svizzeri (483 milioni di euro). L’entità ha spiegato che queste disposizioni corrispondono a una serie di casi in cui ha cercato proattivamente di conciliazioni e si riferiscono principalmente a contenziosi ereditati dall’investment banking.

L’importo stanziato non sarà interamente compensato, come indicato dall’ente stesso. In particolare, l’impatto delle presunte disposizioni di legge nel quarto trimestre è stato solo parzialmente compensato da Plusvalenza di 225 milioni di franchi (217 milioni di euro). Ricavato dalla vendita di immobili.

Pertanto, prima di dedurre un avviamento di circa 1.600 milioni di franchi (1.547 milioni di euro), di cui circa 1.500 milioni di franchi (1.450 milioni di euro) corrispondono alla divisione Investment Banking, l’ipotesi che queste Allocazioni avvengano Utile prima delle imposte “quasi in pareggio” nel quarto trimestre 2021.

Riguardo allo sviluppo dell’attività, il Credit Suisse ha riconosciuto diminuzione del reddito Basato su operazioni nell’investment banking e nella gestione patrimoniale, che riflette il consueto rallentamento stagionale e il ritorno a condizioni di business più normali dopo il contesto eccezionale che ha prevalso durante la maggior parte del 2020 e del 2021.

“Insieme alla nostra minore propensione al rischio complessiva, inclusa la nostra decisione Uscire in modo significativo dalla nostra attività di servizi principaleCiò ha comportato una perdita del quarto trimestre 2021 nella divisione investment banking (prima del deprezzamento dell’avviamento), ha avvertito la banca. Allo stesso modo, l’entità ha avvertito di essere nel settore della gestione patrimoniale “C’è stato un forte rallentamento” Nell’attività transazionale delle divisioni International Wealth Management e Asia Pacific.

READ  Non vogliamo una guerra senza fine.

La banca svizzera, che pubblicherà i suoi conti per il quarto trimestre e l’anno fiscale 2021 il 10 febbraio, ha annunciato che prevede che il suo coefficiente di capitale di base di massima qualità CET1 alla fine dello scorso anno supererà l’obiettivo del 14%, mentre si aspetta che il rapporto di leva finanziaria di Tier 1 superiore al 6%.

L’annuncio degli utili segue una serie di scandali che hanno afflitto la banca negli ultimi mesi. L’ultimo, la settimana scorsa, quando è stato annunciato Antonio Horta Osorio si dimette da Presidente dopo questo è stato Hai violato le regole di quarantena del Covid-19 In più di un’occasione.