Alloggio popolare occupato da donna rom, polizia lo sgombera

Forzata serratura mentre assegnatari ricoverati in ospedale

La polizia è intervenuta a Catanzaro Lido per sgombrare un alloggio popolare, assegnato ad una coppia di coniugi anziani, che era stato occupato abusivamente da una rom di 30 anni.

La donna aveva forzato la serratura del portone d’ingresso ed aveva occupato l’appartamento approfittando del fatto che i coniugi assegnatari erano entrambi ricoverati in ospedale. La rom e’ stata denunciata per violazione di domicilio ed invasione di edifici destinati ad uso pubblico