Argentina: cocaina in un dolce del supermercato, ma era uno scherzo

cocaina_etichetta_prodotto_carrefour_400


Il colosso francese Carrefour costretto a ritirare tutte le confezioni dai propri negozi. Commenti ironici sul web

I supermarket argentini del colosso francese Carrefour hanno dovuto ritirare dagli scaffali confezioni di dolci dove tra gli ingredienti compariva la scritta “Cocaina: 12 grammi“. Il gruppo (che in Argentina ha 500 negozi) si è scusato e ha parlato di “uno scherzo di cattivo gusto” di un dipendente di una ditta fornitrice. Carrefour ha garantito che la droga non è mai stata presente nei dolci. La notizia ha suscitato un’ondata di commenti ironici.