Bagnara Calabra: distrugge bosco, denunciato 51enne

BAGNARA CALABRA  – Un bosco ceduo di castagno totalmente distrutto per una superficie di circa un ettaro, spianato e livellato a colpi di ruspa. Il tutto in una pregevole area sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico ambientale. E’ quanto hanno accertato i Carabinieri Forestali di Sant’Eufemia d’Aspromonte durante un controllo in località Olivarelle, a Bagnara Calabra. Le indagini hanno poi permesso di risalire al proprietario dell’area boschiva, un 51enne di Sinopoli, e di accertare che i lavori sono stati realizzati senza alcuna autorizzazione. Il proprietario ha giustificato il proprio operato dicendo ai militari di avere voluto “pulire” il terreno rendendolo adatto al pascolo ovino. L’area è stata posta sotto sequestro ed il proprietario è stato denunciato per violazione delle normative in materia di vincolo idrogeologico ed ambientale.