Bando Poli Innovazione: nuovo incontro in Cittadella con i beneficiari

CATANZARO – Nuovo significativo appuntamento per dare seguito al percorso di affiancamento e assistenza ai potenziali beneficiari dei bandi, organizzato dalla Regione Calabria. Alla Cittadella il Dirigente Settore Ricerca Scientifica e Innovazione Tecnologica del Dipartimento Presidenza Menotti Lucchetta e i funzionari Rosalba Maida e Bruno Stella hanno incontrato gli interessati dall’avviso per la selezione dei soggetti gestori dei Poli di Innovazione.
La Regione Calabria attraverso il bando, infatti, intende consolidare le sinergie tra il sistema produttivo regionale e il mondo della ricerca destinando 32 milioni di euro per il finanziamento di soggetti gestori dei Poli di innovazione, strutturati in forma di Società Consortile o di Rete di impresa, per il sostegno alle attività di animazione, tutoraggio e accompagnamento delle imprese aderenti ai Poli di Innovazione (azione 1.1.4) e la valorizzazione delle infrastrutture territoriali dei Poli di Innovazione (azione 1.5.1.).
Il confronto si è sviluppato attraverso una panoramica sui contenuti generali dell’avviso e sulle modalità operative per la partecipazione al bando per poi concentrarsi su un puntuale e circostanziato approfondimento degli aspetti procedurali. I potenziali beneficiari presenti all’iniziativa hanno sottoposto all’attenzione dei rappresentanti dell’amministrazione regionale le proprie richieste di chiarimento, in maniera complementare alle FAQ, soprattutto in ordine alla costituzione delle nuove infrastrutture di ricerca e al consolidamento dei laboratori esistenti, ai vincoli posti dall’avviso e alla contabilità tra tipologie di spesa ammissibile e obblighi rendicontativi.
Richiedendo la massima attenzione al rispetto degli aspetti amministrativi, tenendo conto delle caratteristiche della piattaforma su cui caricare la documentazione e gli allegati per partecipare all’avviso, il dirigente di settore Lucchetta ha rinnovato la disponibilità dell’amministrazione a mantenere attiva l’attività di affiancamento e sostegno ai potenziali beneficiari in vista dell’imminente scadenza del bando, fissata per le ore 12 del prossimo 12 aprile 2018.