Beni per 1,6 milioni di euro sequestrati a due imprenditori

Si tratta di quote societarie, conti correnti e terreni

Beni per un milione e seicentomila euro sono stati sequestrati dalla Direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria a due imprenditori, Demetrio Franco, di 34 anni, di Melito Porto Salvo, ai domiciliari per traffico di droga, e Giuseppe Speranza, 60 anni di Gioia Tauro, detenuto in carcere per associazione mafiosa.

I beni sequestrati sono quote di società impegnate in vari settori, terreni nella provincia di Reggio Calabria e conti correnti.(ANSA).