Blocco trasportatori: Pronto intervento SIDA obbligato a trasportare i rifiuti

sida

Il Gruppo SIDA di Lamezia Terme appoggia i trasportatori e condivide in pieno le motivazioni che hanno portato allo sciopero.

Il Pronto Intervento SIDA rende noto che ha in corso un contratto con la AMIA Spa di Palermo per la gestione e lo smaltimento del percolato della discarica di Bellolampo (Palermo). Le prefetture di Catanzaro, Reggio Calabria, Messina, Palermo e Catania hanno emesso un’ordinanza prefettizia, su input dell’AMIA, che intima la SIDA a procedere al trasporto dei rifiuti alla discarica di Gioia Tauro. Pertanto il Pronto Interventi SIDA è obbligato a portare a termine il lavoro in quanto vincolati da contratto con la AMIA e obbligati da ordinanza prefettizia; i loro mezzi saranno dunque scortati per trasportare i rifiuti.