Campagna di prevenzione della cecità in Cittadella

CATANZARO – Grande partecipazione per lo Screening dell’acuità visiva per i dipendenti della Regione che si è svolto lo scorso 21 giugno nello spazio antistante la Cittadella regionale e che sarà ancora in programma per venerdì 28 giugno, dalle 9:00 alle 13:00, in un camper debitamente attrezzato.
L’iniziativa, promossa dall’ASP di Catanzaro, servizio di promozione della salute, dal Distretto sanitario di Catanzaro-Polo sanitario Umberto I e dall’ANPVI, e accolta con favore dal presidente della Regione Mario Oliverio che ne ha riconosciuto l’importanza e l’utilità per i dipendenti regionali, è stata programmata con la Presidenza della Giunta in collaborazione con il Capo di Gabinetto Gaetano Pignanelli.
Lo screening è stato effettuato dalla dottoressa Floriana Ranieri, dirigente medico del Distretto sanitario di Catanzaro e dall’infermiera Valentina Critelli, afferente al Servizio di promozione della salute diretto dalla dottoressa Rosa Anfosso, nel camper messo a disposizione dall’ANPVI, l’Associazione Nazionale Privi della vista coordinata dal Egidio Riccelli.
I controlli, gratuiti, hanno previsto una visita oculistica finalizzata alla prevenzione di eventuali deficit visivi e sono stati articolati in esame dell’acuità visiva monoculare per lontano con tavola ottotipica, Tonometria, Fondo oculare e miosi.