CARPIGIANI GELATO UNIVERSITY AL MIG DI LONGARONE: vince James Coleridge

james_coleridge_400

E il gelatiere canadese James Coleridge, “Gelato Pioneers – The Father”, ex scalatore e giornalista per National Geographic vince il 18° premio internazionale “Maestri Gelatieri”

Anche quest’anno Carpigiani Gelato University sarà presente alla 54° Mostra Internazionale di Gelato Artigianale (MIG) di Longarone, dal 1 al 4 dicembre 2013, al Padiglione D, Corsia U/V, Stand 29-33/13-17.

Lo stand dara una completa visione di tutta la produzione Carpigiani e, negli spazi dedicati, permetterà di assistere a prove e dimostrazioni. In particolare, sara’ allestito un laboratorio predisposto secondo il modello suggerito da Carpigiani Partner (carpigianipartner.it), il sito che aiuta gli artigiani del gelato a comprendere la redditività dei prodotti e a migliorare i guadagni della propria attività. Questo laboratorio a vista esprimerà l’impostazione ideale di una gelateria moderna, che unisca alla produzione del gelato classico la pasticceria di gelato, il gelato su stecco, la piccola pasticceria e la cioccolateria. La curata ed attraente esposizione di tali specialità permetterà al gelatiere di comprendere in maniera “tangibile” come completare l’assortimento del proprio negozio, ampliando la propria gamma di prodotti, nella maniera più efficace. Luciano Ferrari, Docente Senior della Carpigiani Gelato University, eseguirà varie dimostrazioni di produzione artigianale, coadiuvato da Cristian Bonfiglioli, altro docente della scuola, e da un assistente.

Carpigiani è inoltre fiera di annunciare che il vincitore del 18° premio internazionale “Mastri gelatieri”, che Longarone Fiere Dolomiti attribuisce ogni anno per segnalare al mondo del gelato artigianale personaggi o famiglie che abbiano dato un apporto concreto alla promozione e alla valorizzazione del gelato artigianale italiano, sara’ assegnato domenica 1 dicembre a James Coleridge, titolare della “Bella Gelateria” di Vancouver (Canada) e Donata Bergmann, della gelateria italiana “Il Maestrale” di Santiago del Cile.

James Coleridge, solo qualche anno fa scalatore e giornalista per National Geographic, ha deciso di cambiare vita nel segno del gelato artigianale, e dopo aver studiato alla Carpigiani Gelato University per vari mesi ha aperto la sua “Bella Gelateria” a Vancouver (Canada), dando dimostrazione di straordinarie capacità professionali. La sua passione e attenzione alla qualità e freschezza degli ingredienti, e la continua ricerca di nuovi equilibri e combinazioni di gusto, l’hanno reso famoso in tutto il Canada, e non solo, facendo incetta di premi. Per il suo talento e per aver diffuso brillantemente il gelato artigianale nel mondo, nel 2011 a. Chicago è stato nominato da Carpigiani “Gelato Pioneers – The Father”. Complimenti per questo nuovo successo, James!