Castrovillari: costruisce fabbricato lungo torrente, una denuncia

CASTROVILLARI (Cs) – Un uomo è stato denunciato per abusivismo edilizio perché ritenuto responsabile di aver realizzato, lungo l’argine del fiume Coscile, un fabbricato in pietra. Gli agenti del Corpo forestale dello Stato di Civita e Castrovillari, nel corso di un controllo del territorio, hanno accertato la realizzazione di un fabbricato in pietra su una platea di cemento completo di infissi e copertura.
Inoltre sono state realizzate, a servitù dello stesso, una fontana, delle aiuole circolari, un barbecue e un muro di contenimento della lunghezza di circa 15 metri. Tutte le opere sono state realizzate in assenza di autorizzazioni e permesso a costruire, oltre a essere stati realizzate in violazione alla normativa paesaggistica e idrogeologica visto che il fabbricato è limitrofo al fiume Coscile, iscritto nelle acque pubbliche della Provincia di Cosenza. All’uomo sarà elevata anche una sanzione amministrativa per movimento terra in zona vincolata.

(Ansa)