Ciao Sic, tutte le dediche per ricordarlo

Grande folla e intensa partecipazione ai funerali del campione scomparso. Molti tifosi hanno affrontato ore di viaggio per essere presenti alla cerimonia funebre.

Il feretro di Marco Simoncelli è arrivato in chiesa scortato dagli amici di Coriano tra due ali di folla e palloncini col numero 58.

Ai due lati dell’altare maggiore , le due moto, la Gilera campione del mondo 250 e l’Honda con la quale ha corso in MotoGp, a cui Supersic era più legato.

Oltre a Valentino Rossi, amico fraterno tutto il mondo del motociclismo gli ha reso omaggio.