Cinema, Lu.Ca: “Enormi soddisfazioni ‘A Ciambra”

CATANZARO – “A’ Ciambra”, il lungometraggio del regista italo americano Jonas Carpignano che ha vinto i David di Donatello 2018 per la migliore regia e il migliore montaggio, sostenuto dal progetto “Lu.Ca” (l’intesa tra Fondazione Calabria Film Commission e Lucana Film Commission) e coprodotto da Martin Scorsese, “continua a darci enormi soddisfazioni: un film d’esordio di un talentoso giovane regista, capolavoro del cinema della modernità”.
Lo hanno detto, in una nota congiunta, il presidente della Calabria Film Commission Giuseppe Citrigno, e il direttore della Lucana Film Commission, Paride Leporace, evidenziando che “dopo la candidatura italiana all’Oscar e il successo a Cannes arrivano i David per un film su cui abbiamo creduto fin dalle prime battute”.