Cittanova: piantagione di marijuana vicino casa, un arresto

CITTANOVA – Una piantagione di marijuana composta da centosessanta piante di canapa indiana dell’altezza ciascuna di circa 35 centimetri e il tutto attrezzato con un apposito impianto di irrigazione.

La scoperta è stata fatta in Contrada Bevacqua dai carabinieri della stazione di Cittanova insieme ai colleghi dello Squadrone Eliportato Carabinieri Cacciatori di Calabria che – coordinati dalla Compagnia di Taurianova, diretta dal Capitano Marco Barone – hanno arrestato in flagranza un 55enne del posto, D.N.accusato di aver avviato la coltivazione dello stupefacente in un terreno adiacente alla sua abitazione.

L’uomo è stato posto ai domiciliari mentre le piante sono state distrutte sul posto.