Comune finanzia AMA Calabria

Anche quest’anno, nonostante i gravi e drammatici tagli a cui sono stati sottoposti i bilanci degli Enti locali, il Comune di Lamezia Terme ha dato all’Ama Calabria 100 mila euro e ha affidato in uso gratuito, per le attività dell’associazione, uno stabile appena ristrutturato di proprietà comunale all’interno del Parco della centralità locale. Purtroppo in nessuna delle comunicazioni dell’associazione si evincono queste due verità incontestabili e che fanno ancora oggi del Comune il principale ente finanziatore dell’Ama. Inoltre, si dimentica sempre di ricordare che negli ultimi sette anni l’Amministrazione comunale ha consentito, attraverso il suo sostegno determinante all’Ama, di fare tutte quelle importanti iniziative che giustamente l’associazione rivendica. E si dà il caso che l’Amministrazione comunale è stata in questi anni sempre la stessa. E’ del tutto evidente, quindi, che alla base dei tagli effettuati vi è soltanto una condizione oggettiva dei conti pubblici.