Comunicato Stampa

Il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza, appena appresa la notizia del grave atto intimidatorio nei confronti del suo collega sindaco di Cotronei, Nicola Belcastro, gli ha espresso la sua vicinanza e solidarietà.

Il sindaco, che stava partecipando all’assemblea regionale dell’Anci in corso in città, ha sottolineato come ancora un volta una cultura ed una pratica delinquenziale, su cui prosperano ‘ndrangheta e malaffare, moltiplichi episodi di violenza nei confronti di amministratori, imprenditori e rappresentanti delle istituzioni.

A questa situazione la Calabria, se vuole costruire il proprio futuro, non può che reagire unitariamente con forza e determinazione.