COMUNICATO STAMPA DELLA POLIZIA MUNICIPALE

Aveva scambiato le vie cittadine per una pista, il giovane diciassettene che ieri è stato coinvolto in un incidente stradale in via degli Itali. Ha impattato con la sua moto da cross un’autovettura con a bordo una mamma con una bambina. Sembrava una chiamata di routine per incidente stradale quella pervenuta intorno alle 16,30 alla sala operativa della Polizia Municipale, ma allorquando la pattuglia è intervenuta sul posto ha potuto constatare che c’era qualcosa di anomalo. Il motociclo coinvolto non poteva circolare su strada perchè veicolo destinato solo alle piste da competenzione. Non era coperto da assicurazione, non era dotato di targa nè di carta di circolazione. Sequestro del veicolo ai fini della confisca e multe per oltre duemila euro al conducente minorenne e per lui ai genitori, sanzionati anche per incauto affidamento. Non solo. R.A., queste le iniziali del conducente, sarà anche denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minori di Catanzaro per guida senza patente. Per il motociclo infatti necessitava la patente di guida categoria A ma il minorenne ne era sprovvisto. Nonostante il trasporto in ospedale, fortunatamente nessuno dei coinvolti versa in gravi condizioni, tutti dimessi con prognosi di pochi giorni.