Concluse le riprese in Sila di “White Flowers”, film sostenuto dalla Calabria Film Commission

CATANZARO – Si sono concluse in Calabria, sulle montagne innevate della Sila, le riprese del film “White Flowers”, dei registi Marco De Angelis e Antonio Di Trapani, al loro secondo lungometraggio, prodotto da Solaria Film e sostenuto da Calabria Film Commission. Le prime due settimane di lavorazione si sono svolte nelle zone di Villaggio Mancuso, Lago Cecita, Camigliatello Silano, Cerchiara e Cosenza, per poi spostarsi ad Altomonte e Pizzo Calabro. “Cercavamo dei paesaggi innevati e incontaminati – affermano i registi – e la Sila cosentina ci è sembrata in questo senso perfetta”. Coinvolte, in queste due settimane di lavorazione, numerose maestranze calabresi e alcuni interpreti come gli attori Carmelo Giordano ed Enzo De Liguoro. “Ci siamo trovati benissimo qui in Calabria – continuano i registi -. È la prima volta che giriamo in questi luoghi e abbiamo trovato un’ottima organizzazione e il prezioso sostegno della Calabria Film Commission”. Ora, la troupe girerà in Liguria per poi chiudere le riprese in Giappone.