Contraffazione:Lamezia,sequestrati 1.486 capi abbigliamento

Operazione Guardia di Finanza, una donna e’ stata denunciata

La guardia di finanza ha sequestrato a Lamezia Terme 1.486 capi di abbigliamento contraffatti e denunciato una commerciante di etnia cinese. I finanzieri, nel corso di un controllo, hanno accertato che la donna non solo non era in grado di dimostrare il regolare acquisto della merce ma che i marchi contenuti dai capi erano stati illegalmente riprodotti. La donna e’ stata denunciata per ricettazione e commercio di prodotti recanti marchi contraffatti.