Controlli a tappeto degli uomini della Compagnia Carabinieri di Vibo Valentia e del N.A.S. di Catanzaro negli esercizi pubblici della zona

Controlli a tappeto degli uomini della Compagnia Carabinieri di Vibo Valentia e del N.A.S. di Catanzaro negli esercizi pubblici della zona per verificare il rispetto delle normative poste a tutela della salute dei consumatori. L’ultima ispezione ha interessato un noto bar di Vibo Marina, posto proprio a ridosso del lungomare giornalmente frequentato da centinaia di turisti e vibonesi. I militari del N.O.R.M. e del N.A.S. hanno infatti accertato come la proprietaria della struttura avesse omesso di apporre le obbligatorie etichette per indicare la provenienza degli alimenti posti in vendita. Immediata l’elevazione di ben 2 mila euro di contravvenzioni. I controlli a bar, ristoranti ed altri luoghi per la somministrazione di alimenti e bevande continueranno a ritmo serrato anche nelle prossime settimane al fine di verificare che tutti gli operatori del settore rispettino alla lettera le disposizioni di legge del settore.