Cosenza: strattona ex e le porta via cellulare, arrestato 50enne

L'Aquila - Carabinieri per stalker in carcere

COSENZA – I carabinieri di Castrovillari hanno arrestato un 50enne cosentino, C.G., per stalking e rapina. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato in possesso di un coltello da cucina con una lama di 19 cm, davanti al locale di parrucchiera dove si trovava l’ex moglie, a Castrovillari.
Ad allertare i carabinieri è stata la stessa vittima, spaventata dalla permanenza dell’uomo fuori dal locale dopo che era entrato e l’aveva strattonata, portandole via il cellulare.
L’uomo è stato condotto in carcere.