Critiche dal Pd di Scandale al consigliere Giuseppe Farina

Strumentali, sterili e anacronistiche le critiche del di Scadale all’ provinciale di ed al consigliere . Il problema della viabilità provinciale, nel suo complesso, e quello del collegamento -Crotone / San Mauro-Crotone è assolutamente prioritario per l’amministrazione presieduta dall’avv. . Nell’ultima seduta del , tenutasi lo scorso  28 giugno, è stato presentato il Monitoraggio generale delle infrastrutture e delle strade provinciali. Strumento assolutamente necessario ed urgente per procedere ad ogni e qualsiasi intervento in materia di viabilità. Si è proceduto spesso, facendo fronte a situazioni di urgenza con interventi tampone o con ordinanze di protezione civile che non hanno determinato alcun risultato significativo nel medio e lungo termine. Risulta, invece, fondamentale realizzare processi di programmazione e di razionalizzazione delle risorse diversificando gli interventi a seconda delle priorità oggettive e delle dimensioni delle opere da realizzare. Priorità oggettiva sicuramente riconosciuta alla S.P. per Scandale ed a cui i tecnici dell’Ente stanno lavorando da tempo. Al consigliere Frandina va, infine, riconosciuto il merito di avere non solo sollecitato interventi continui ed urgenti sulla viabilità S.Mauro-Scandale,  ma di essersi fatto promotore di un progetto alternativo di collegamento Scandale-Crotone con la realizzazione di una bretella che aumentando la sicurezza, accorcerebbe la distanza ed i tempi di percorrenza. E’ in atto la realizzazione di uno studio di fattibilità dell’opera a cura dei tecnici del settore Viabilità ed Infrastrutture.