Crotone, attività antiabusivismo prodotti alimentari: nuovi controlli amministrativi

CROTONE – A conclusione dell’attività, già da qualche giorno intrapresa, fortemente voluta dal Sig. Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, al fine di porre termine al fenomeno dilagante dell’illegittimo esercizio delle attività di vendita di prodotti alimentari, in forma itinerante (abusivo), sono stati effettuati, ulteriori controlli amministrativi che hanno portato al raggiungimento dei seguenti risultati:

– nr. 03 sequestri amministrativi di alimenti (ortaggi e frutta) per un totale di kg. 300 dal valore complessivi di € 450,00 circa, ai sensi dell’art. 29 comma 1 del D.lgs 114/98 (esercizio di attività commerciale su area pubblica senza la prescritta autorizzazione);

– nr. 03 sanzioni amministrative per la vendita senza la prescritta autorizzazione al commercio, dell’importo pari a € 5.164,00 per un totale di € 15.492,00.

Tale attività, coordinata dal Dirigente dell’U.P.G.S.P., ha visto impegnato personale dell’Ufficio Volanti coadiuvato da personale della Divisione P.A.S.I. – Squadra Amministrativa, con la collaborazione del personale della Polizia Municipale e dell’A.S.P. – S.I.A.N. di Crotone, i quali hanno provveduto, per le loro specifiche competenze, ad elevare ulteriori sanzioni amministrative.

La merce, dopo i controlli circa lo stato di deperibilità, è stata consegnata alla Mensa dei Poveri “Padre Pio” gestita dall’Arcidiocesi di Crotone.

L’attività in questione, così come programmato dal Sig. Questore, proseguirà anche nelle prossime settimane e per tutto il periodo estivo.