Crotone, il 25 novembre il “Progetto Camper” della Polizia di Stato contro la violenza di genere in Piazza della Resistenza

CROTONE – Continua la campagna di sensibilizzazione “#questononèamore”, che ha visto e vede impegnati i poliziotti della Questura di Crotone, al fine di favorire l’emersione del fenomeno della violenza di genere, attraverso un contatto diretto tra donne ed operatori specializzati pronti a raccogliere le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura di denunciare o di varcare la soglia di un ufficio di Polizia.
In questa ottica la Questura ha organizzato, per la mattinata del 25 novembre, in Piazza della Resistenza, una nuova fase del “Progetto CAMPER” in vista della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, con l’utilizzo di postazioni mobili o gazebo collocati in luoghi di incontro pubblici.
L’iniziativa, ha lo scopo di instaurare con i cittadini una discussione con interventi diretti e domande sul fenomeno, nonché sulle attività istituzionali svolte dalla Polizia di Stato.