Crotone: lesioni e violenza privata, arrestata 35enne

CROTONE – Nell’ambito di una capillare attività di controllo del territorio, personale della squadra volanti della Questura di Crotone ha operato l’arresto di L.M., cittadina Ucraina di anni 35, per i reati di Lesioni personali volontarie e violenza privata.

Nel pomeriggio del 30.11.2017, in seguito alla richiesta di aiuto giunta da un uomo sulla utenza 113, seguiva l’intervento degli Agenti della squadra volanti che raggiungevano in pochi minuti il luogo di interesse.

Sulla scorta delle prime informazioni acquisite dalla parte offesa, gli Agenti intervenuti effettuavano l’attività di PG che permetteva di ricostruire gli accaduti.

Infatti, veniva accertato che la persona successivamente tratta in arresto, si era resa responsabile di lesioni personali volontarie in danno del marito che si vedeva costretto a ricorrere a cure mediche presso il locale ospedale, inoltre aveva attuato vere e proprie condotte che sfociavano nel reato di violenza privata nei confronti dell’anziano suocero, peraltro affetto da patologie mediche e problemi di ridotta deambulazione.

In seguito all’arresto, la persona veniva trattenuta presso il locale C.A.R.A., in attesa dell’udienza di convalida.