Crotone, Polizia Amministrativa sequestra nota discoteca cittadina .

CROTONE – Con l’avvio della stagione estiva, nell’ambito dei mirati servizi disposti dal Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, riproponendosi la necessità di monitorare le attività di particolare interesse turistico, sono stati incrementati i controlli nei siti di intrattenimento musicale che registrano il maggior afflusso di turisti.

In particolare, nella notte tra sabato e domenica scorsa, personale della Polizia di Stato di questa Questura si portava presso l’attività di somministrazione di alimenti e bevande e di intrattenimento musicale-discoteca sita in via delle Conchiglie alla presenza di circa 350 avventori, dove accertava che il titolare era sprovvisto delle necessarie autorizzazioni, in violazione dell’art. 681 c.p. e all’art. 80 T.U.L.P.S..

Il predetto veniva pertanto deferito all’A.G. per i suddetti reati e, altresì, ai sensi dell’art. 650 c. p., per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, avendo violato l’ordinanza n. 76 del 26.06.2017 del Sindaco di questo capoluogo che regolamenta gli orari delle attività d’intrattenimento musicale durante il periodo estivo.

Contestualmente, il personale operante procedeva al sequestro preventivo, ex art. 321 c.p.p., dell’attività di intrattenimento musicale e dell’impianto acustico noleggiato dal titolare.