Crotone: rapina in un supermercato, arrestato 37enne

CROTONE – Nel pomeriggio del 18 giugno, personale della Squadra Volante ha tratto in arresto T. S., crotonese, classe 1981, tossicodipendente, con precedenti di Polizia, perché resosi responsabile del reato di rapina aggravata ai danni di un esercizio commerciale di questo centro cittadino.
In particolare, alle ore 18.10 di ieri, gli operatori, allertati dalla Sala Operativa della Questura, si recavano presso il supermercato “Simply” di Corso Mazzini dove il reo era stato bloccato dal titolare del predetto esercizio commerciale dopo aver tentato di trafugare nove bottiglie di liquori.
Il soggetto resosi responsabile del furto, messo alle strette dal titolare dell’esercizio commerciale, non aveva esitato ad infrangere una delle bottiglie asportate e ad utilizzarla come arma, dopo averla infranta nella parte posteriore. Lo stesso si procurava, inoltre, volontariamente una ferita al braccio minacciando il titolare e gli operatori di Polizia di infettarli con il proprio sangue.
Una volta bloccato, con non poche difficoltà il soggetto, il personale operante procedeva, su disposizione dell’A.G. competente, tempestivamente informata, a tradurre lo stesso presso la locale casa circondariale.