Crotone: resistenza e aggressione a pubblico ufficiale, arrestata 34enne

CROTONE – Durante l’attività di controllo del territorio, personale della Squadra Volanti, coordinato dal Dirigente, ha operato nella giornata di ieri, l’arresto di B. R. crotonese classe 1992, ritenuta responsabile dei reati di: “Resistenza a Pubblico Ufficiale ex art. 337 c.p. e Lesioni a Pubblico Ufficiale ex artt. 582 e 61 co. 10 c.p.”;
Nei fatti, alle ore 20.30 del decorso 16 marzo personale dipendente procedeva ad accompagnare negli Uffici della Questura, al fine di procedere all’esatta identificazione ed al conseguente deferimento, tale P. A. crotonese classe 1984, marito della B. R.
La donna, contrariata dall’attività degli Agenti ed al fine di impedire la regolare compilazione degli atti nei confronti del marito, aggrediva il personale operante, costretto a ricorrere alle cure mediche con una prognosi di giorni cinque.
Alla luce della condotta illecita ed al fine di garantire il regolare funzionamento, il prestigio della P.A. oltre alla libertà e l’incolumità del P.U. si procedeva all’arresto della B. R. ai sensi degli artt 337 e 582 co. 10 c.p.
Dell’avvenuto arresto e delle attività di P.G. compiute, è stata data notizia al P.M. di turno che disponeva gli arresti domiciliari della donna, per la successiva celebrazione, nella giornata di ieri, dell’udienza di convalida.