Curinga capofila per il partenariato “Borghi d’eccellenza”

L’esecutivo di Curinga ha approvato il protocollo d’intesa per la costituzione del partenariato di progetto per l’elaborazione e l’attuazione del progetto integrato di sviluppo locale “Borghi di eccellenza” denominato ” Borg@art-memoria”. L’iniziativa si inquadra nell’ambito del Pisl- Por Calabria Fesr 2007/2013. L’obiettivo dell’idea progettuale è quella di incrementare il numero dei comuni della Calabria facenti parte dei Borghi più Belli d’Italia, nonché di consolidare quelli già presenti, mediante la definizione di un percorso di panificazione strategica a livello provinciale in grado di riqualificare e valorizzare gli elementi di eccellenza esistenti o potenziarli e quindi di rafforzare l’integrazione degli stessi nell’ottica di creare una rete volta a potenziare lo sviluppo turistico regionale. Lo sviluppo economico e sociale di un’area a vocazione turistica, caratterizzata dall’alta presenza di beni storico-culturali, ambientali e antropici può essere favorita e migliorata da un reale processo di valorizzazione del territorio. Il partenariato comprende i comuni di Curinga, Borgia, Girifalco e Chiaravalle Centrale; quello di Curinga è stato individuato come capofila, con il suo sindaco Domenico Pallaria, autorizzato alla sottoscrizione del suddetto protocollo d’intesa. Al comune di Curinga è stato altresì demandato il compito di avviare una manifestazione d’interesse per l’ampliamento del partenariato alle parti private, così come previsto dall’avviso pubblico pubblicato presso gli albi pretori dei comuni proponenti.