Dieta Mediterranea: la Regione promuove un convegno a Berlino

BERLINO – “Salute e longevità della dieta mediterranea, i nuovi traguardi degli chef” è questo il titolo del convegno scientifico organizzato e promosso dalla Regione Calabria, in collaborazione con la Federazione Italiana di Atletica Leggera (www.fidal.it) e la Fondazione Gtechnology (www.gtfondazione.org), che si terrà lunedì 6 agosto 2018 a Berlino nella prestigiosa cornice dell’Hotel Golden Tulip Hamburg, sede di Casa Atletica Italiana, in occasione dei XXII Campionati Europei di Atletica Leggera.
Il convegno rientra nella volontà della Regione Calabria di promozione a livello internazionale della Dieta Mediterranea e dello stile di vita slow che ancora oggi si vive nei splendidi borghi calabresi, luoghi della longevità e del benessere. Un primo appuntamento su queste tematiche, infatti, è stato il Primo Meeting Internazionale della dieta mediterranea, svoltosi lo scorso 8 giugno a Nicotera, fortemente voluto dal Presidente della Giunta Regionale della Calabria Mario Oliviero.
Durante l’incontro di lunedì 6 a Berlino, genetisti, nutrizionisti, alti rappresentanti della filiera agroalimentare e figure di riferimento dello sport italiano si alterneranno per illustrare i dati e le nuove tendenze per poi lasciare spazio alla nuova figura dello chef Pierluigi Vacca, realizzatore di una dieta sana, gustosa e personalizzata come punto di partenza di una nuova cultura della ristorazione, di cui l’Italia vuole essere il primo testimone.
Non c’è dubbio, infatti, che negli ultimi anni l’evoluzione culturale dell’alimentazione stia incidendo sul modo di percepire il cibo da parte dei consumatori.
In un mondo dove le informazioni alimentari, la cura del corpo e la ricerca del benessere sono sempre più al centro delle attenzioni, stiamo assistendo ad un vero e proprio cambio di paradigma da una formula che da generalista sta diventando progressivamente «individuale», attenta a dare risposte precise ed efficaci al singolo individuo con le sue esigenze di dieta in relazione alle sue scelte di vita, ma anche in relazione alla sua salute ed alle sue necessità.
In questo stimolante e impegnativo contesto, inevitabilmente, il ruolo dello chef cambierà sempre di più. Da produttori “di pietanze artistiche” dovranno diventare sempre più capaci di adattare piatti gustosi e dal forte appeal al gusto ed alle esigenze personali del singolo consumatore.

Programma

09.00   Moderatori:

Alfredo Tesio

Responsabile settore Agroalimentare – Associazione Stampa Estera in Italia

Dino Ponchio

Dirigente Fidal e Ex Commissario Tecnico della Nazionale di Atletica Leggera

09.15   Saluti

S.E. L’Ambasciatore D’Italia Dott. Pietro Benassi
Alfio Giomi – Presidente della Federazione Italiana dell’Atletica Leggera

 09.30   Apertura

Antonio Vittorino Gaddi (Direttore Scientifico Health Lab – GTechnology Foundation)

Marco Manca (Presidente Fondazione ScimPulse – Maastricht)

Interventi

09.45   Dalla Terra alla Tavola: l’agricoltore garantisce la tua alimentazione

Matteo Lasagna (V. Presidente Nazionale Confagricoltura)

10.00   Cibo e Genetica: come aiutare i geni a farci vivere a lungo e in buona salute

Per la Regione Campania Giuseppe Passarino – Dir. Laboratorio di Genetica dell’invecchiamento e della Longevità

 10.20   Lo Sport olimpico e l’Alimentazione (mediterranea)

Lorenzo Laporta (Scrittore e storico)

 10.40   Il cibo e la cultura del cibo per la salute e la longevità

Maurizio Battino (Biochimico e Nutrizionista, Università degli Studi di Ancona)

 

11.00   La preparazione e la formazione dei Nuovi Chef

Matteo Berti (Direttore Didattico – Alma Scuola Internazionale di Cucina Italiana)

 11.20   Le testimonianze dell’Italia che corre e che vince

L’Atleta e i benefici nell’utilizzo di una dieta personalizzata

Nicola Rizzoni
(Medaglia d’argento alle OLIMPIADI 2000 – Allenatore Squadra Italiana Lanci – FIDAL)

 Lo stilista: creatività, qualità e buon gusto

Santo Versace – V. Presidente Alta Gamma Spa, Ambasciatore della Calabria nel Mondo   2017)

 12.00   Conclusioni

Pino Abate
Consulente per lo Sport della Presidenza della Giunta Regione Calabria
Dino Ponchio
Dirigente Fidal e Ex Commissario Tecnico della Nazionale di Atletica Leggera
Antonio Vittorino Gaddi
Direttore Scientifico Health Lab – GTechnology Foundation

12.30   Food Taste

I protagonisti presentano le eccellenze del Food Italiano