Domenica 16 ottobre il ricordo di Francesco Fortugno

La famiglia commemora l’ex vicepresidente del consiglio a sei anni dall’omicidio davanti Palazzo Nieddu a Locri

Domani, domenica 16 ottobre ricorrerà il sesto anniversario dell’omicidio di Francesco Fortugno, avvenuto proprio di domenica, il giorno delle primarie a Palazzo Nieddu a Locri. Come ogni anno, la famiglia dell’ex vicepresidente del Consiglio regionale, vittima di un delitto politico-mafioso, ha deciso di ricordare la sua figura ed al tempo stesso di sollecitare una riflessione sui temi della legalità nell’ambito del 150/mo anniversario dell’Unità d’Italia.

È infatti intitolata «Francesco Fortugno, cittadino d’Italia» la tavola rotonda che si terrà proprio domenica alle 10.30 alla Casa della cultura di Locri. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Rai Tiziana Ferrario: vi parteciperanno, tra gli altri, il vicepresidente del Senato Vannino Chiti, che deporrà anche una corona di fiori a Palazzo Nieddu; il sottosegretario alla Difesa Guido Crosetto, il consigliere del Csm Guido Calvi e il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso. Sempre alle 15.45 si terrà nella Cattedrale della città jonica la Messa di commemorazione, celebrata dal vescovo, mons. Giuseppe Fiorini Morosini.