Donna muore sotto un treno per salvare il cane

La 71enne è stata travolta nel Cuneese: assieme a lei ha perso la vita anche il cane

Una 71enne di origine russa ma da anni residente a Fossano, nel Cuneese, è morta dopo essere stata travolta da un treno mentre attraversava i binari, in aperta campagna, nella zona del Belvedere di Cavallermaggiore. Non è escluso che la donna, Zoia Dudina, che stava passeggiando in compagnia della figlia Nina, 41 anni, e del nipotino, sia morta per salvare il cane che le era sfuggito. Il treno, però, ha investito entrambi, uccidendoli sul colpo. La figlia della donna, illesa come il nipotino, è ricoverata sotto shock all’ospedale di Savigliano. Il traffico sulla linea è rimasto bloccato per alcune ore, ed è tornato regolare in serata