Ennesimo vile attentato al sindaco di Motta Santa Lucia. Solidarietà da tutti i sindaci del circondario con convocazione di un “Consiglio Comunale Aperto” presso la Sala Consiliare di Motta Santa Luci

attentato_sindaco_motta_400

Le raccapriccianti immagini di cui sopra non sembrerebbero dover albergare dalle nostri parti, terre di consolidata tranquillità, dove il senso civico ed il rispetto delle persone è stato storicamente una prerogativa costante. 
Tutti i Sindaci dei comuni limitrofi hanno pensato di organizzarsi in un “Consiglio Comunale Aperto” per effettuare una pubblica denunzia contro questo stato di malessere attuale che sta impoverendo la sensibilità della stragrande maggioranza di popolazione dei nostri territori che è sana e ricca di valori etici.
A tutela di tutta questa gente, i Sindaci vogliono manifestare tutto il loro sconcerto  per questo episodio che, di fatto, è un attacco alle Istituzioni dello Stato che indebolisce pesantemente le certezze della popolazione dell’intero comprensorio.
Al “Consiglio Comunale Aperto” hanno dato conferma sulla loro presenza il Sindaci di:
1 MOTTA SANTA LUCIA;
2 MARTIRANO LOMBARDO;
3 MARTIRANO;
4 FALERNA;
5 GIZZERIA;
6 DECOLLATURA;
7 PLATANIA;
8 SOVERIA MANNELLI;
9 CARLOPOLI;
10 CICALA;
11 SERRASTRETTA;
12 SAN PIETRO APOSTOLO;
13 GIMIGLIANO;
14 COLOSIMI;
15 SAN MANGO D’AQUINO;
16 NOCERA TERINESE;
17 BIANCHI;
18 PEDIVIGLIANO;
19 CONFLENTI

Per tutti i Sindaci, il Sindaco di CONFLENTI Dr. Giovanni PAOLA