Ex consigliere Comune Lamezia arrestato per omicidio Perri

Un ex consigliere comunale di Lamezia Terme, Giovanni Governa in carica nel 1991, l’anno dello scioglimento del Comune per infiltrazioni mafiose, e’ stato arrestato, a Lamezia Terme, dalla squadra mobile di Catanzaro. L’accusa e’ di essere uno degli autori dell’omicidio di Antonio Perri, l’imprenditore ucciso nel suo ufficio nel centro commerciale ”I due Mari” il 10 marzo 2003. Giovanni Governa, definito dagli investigatori un ”vecchio capo clan”, che per un certo periodo ha collaborato con la giustizia e si e’ autoaccusato del delitto. L’arresto è stato effettuato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Direzione antimafia del capoluogo calabrese.