Fisco: evade un milione e 700 mila euro, denunciato imprenditore di Crotone

Già arrestato a giugno per spaccio droga aggravato da mafia

Un imprenditore di Crotone, Antonio Pagliuso, di 47 anni, titolare di una ditta di trasporto merci, è stato denunciato dalla Guardia di finanza perchè si sarebbe reso responsabile di un’evasione fiscale per un importo di un milione e 700 mila euro, oltre ad un mancato versamento dell’Iva per 330 mila euro. Pagliuso, che vive a Savignano sul Panaro (Modena), era stato arrestato a giugno nell’ambito di un’operazione della Procura di Torino con l’accusa di spaccio di droga aggravato dalle modalità mafiose.